Pagine

venerdì 11 aprile 2014

Gnocchi di riso


Gnocchi di riso
Ingredienti:

400 gr di riso originario già lessato
4 uova intere biologiche
50 gr di parmigiano
Noce moscata
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe qb


Consiglio: per una miglior riuscita vi consiglio di lessare il riso alla sera e lasciarlo riposare in frigo tutta la notte.

Preparazione :

Frullate leggermente il riso, diciamo in modo grossolano.
Amalgamate al riso le uova, il parmigiano, la noce moscata, il sale e il pepe
Formate un composto compatto.
Se non fosse così aggiungete un po’ di pangrattato.
Formate con le mani delle palline.


A questo punto potete scegliere se cuocerle nel brodo, accompagnandole con un mescolo di brodo di cottura oppure  in acqua salata, dopo scolarle e condirle con burro fuso e parmigiano.




martedì 8 aprile 2014

Tagliatelle al cacao con mollica e noci




Tagliatelle al cacao con mollica e  noci
Ingredienti


300 gr. di farina
3 uova
3 cucchiai di cacao amaro
Un pizzico di sale

Condimento
80 gr di pane grattugiato
80 gr di noci

Preparazione tagliatelle:  impastate  bene tutti gli ingredienti fino a formare un impasto morbido.

Tirate le strisce di sfoglia e successivamente tagliatele a tagliatelle.
Cuocetele in acqua bollente salata per 5 minuti.
Nel frattempo tostate il pangrattato con le noci tritate.
Fate sciogliere un pò di burro e condite le tagliatelle ben scolate con il burro e il pangrattato.










venerdì 4 aprile 2014

Crostata di frutta

Ingredienti:
600gr di farina tenera
250 gr di burro
2 uova biologiche
I semini di una bacca di vaniglia
Zeste di un limone biologico
60 gr di mandorle tritate fini

Crema
400 grammi di latte fresco intero
100 gr di panna fresca
150 gr di zucchero semolato
40 gr di amido di mais
Zeste di un limone biologico

250 gr di panna fresca

Per la frolla:
 miscelate  gli ingredienti a mano o in planetaria e fate riposare in frigo l'impasto schiacciato tra due fogli di carta da forno.
Per la crema.:
 Montate i tuorli e lo zucchero fino ad avere un composto spumoso.
 In una casseruola  portate a bollore il latte con la panna e la buccia di limone.
Togliete la buccia e versate le uova nel latte in ebollizione. Senza girare attendete che il latte sovrasti le uova per 1 minuto,  girate con al frusta per rapprendere la crema. Versate la crema in una ciotola per raffreddare ol composto e coprite con la pellicola a contatto con la crema, mettetela a bagno in un’altra ciotola con acqua e ghiaccio. Ponete in frigo quando è intiepidita.

Stendete la pasta frolla, bucherellate il fondo e   ricoprite con dei fagioli secchi, cuocete a 190° per circa 50 minuti.
Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo e mettetela in  frigo.
Lasciate raffreddare la frolla.
Mescolate con cura la panna con la crema.
Stendete la crema sulla frolla e ricoprite con frutta fresca.
Mettete in frigo la crostata.
 Sciogliete su fiamma dolce la gelatina con acqua fredda e succo di limone o liquore.
Versate lentamente la gelatina solo  sulla frutta.
Fate riposare in frigo per un ora.


venerdì 31 gennaio 2014

PANE CON LE OLIVE

Per l’impasto:

300 g farina bianca tipo “00”
200 g farina tipo manitoba
1 bustina di Lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino colmo di sale
30 g burro.
300-325 ml latte tiepido (37-40°)


Preparazione

Sciogliere il lievito di birra fresco in 50 ml di latte tiepido.
    setacciare le farine su di un piano per impastare
Fare la fontana e versarvi il lievito, zucchero, sale e il burro liquefatto.
Amalgamare il tutto, aggiungendo un po’ per volta il latte tiepido rimasto.
Lavorare l’impasto sul piano  per  10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo.
Rimettere l’impasto nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato  per circa 1 e mezza
Dare la forma che si desidera  e lasciarlo lievitare 30 minuti.
Spennellare la superficie con l’olio, decorare con le olive,  cuocere a forno caldo per 30 minuti a temperatura 200°.

 POTREBBE INTERESSARTI









POI














giovedì 23 gennaio 2014

CIPOLLE ALL'OVO

Cipolle all’ovo
Per 4 persone
6 cipolle dorate
Passata di pomodoro
5 uova
80 gr. di parmigiano
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Preparazione:
Pulire le cipolle
Tagliarle finemente
Mettere l’olio in una padella e unire le cipolle. Farle dorare.
Salare e pepare, mettere un coperchio e farle cuocere una decina di munti.
Aggiungere la passata e portare a termine la cottura per altri 20/30 minuti.
Aggiungere le uova e amalgamare il tutto.
Alla fine mettere il parmigiano e mantecare.



potrebbe interessarti
cipolle agrodolce










mercoledì 18 dicembre 2013

GIRASOLE RIPIENO

Ingredienti:
Per la sfoglia
500 gr farina
150 ml olio
Sale un pizzico
Acqua qb
Ripieno:
300 gr di spinaci
250 gr di ricotta
1 uovo
80 gr parmigiano
Sale e pepe qb
Un pizzico di noce moscata

Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, unite olio sale e acqua.
Impastate e formate una palla, lasciatela riposare.
Preparate il ripieno:
Bollite gli spinaci in acqua e sale.
Strizzateli bene e tagliateli a pezzi grossolani.
Aggiungete la ricotta, l’uovo,  il parmigiano, sale, pepe e noce moscata.
Composizione del girasole
Riprendete la vostra palla di pasta e dividetela  in due.
Stendete entrambe le sfoglie su un foglio carta da forno.
Riempite la prima sfoglia mettendo il metà ripieno nel centro e metà formando un  anello concentrico lasciando un piccolo margine per tutta la circonferenza  a lato della sfoglia.

Coprite sopra con il secondo disco di pasta sfoglia, adagiante momentaneamente una tazza coprendo il ripiena al centro del fiore.
Con un coltello fate dei tagli verticali e aprite per formare un petalo.




Infornate a 200 gradi per circa 35-40 minuti.


Potrebbe interessarti

Quiche ai funghi

MUFFIN ZUCCA GONGORZOLA



pancakes di zucchini


















Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazie!!!


Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazie!!!




giovedì 12 dicembre 2013

CROSTINI CON POLPA DI GRANCHIO

INGREDIENTI per 6 persone:
80g di burro ammorbidito

150g di panna da montare

succo di limone qb

200g di polpa di granchio in scatola

1/2 cucchiaino di aglio in polvere

6 baguette

1 cucchiaio di paprica

prezzemolo una spolverata

olio extravergine di oliva qb

sale e pepe qb


—————————————-


Preparazione:
Scolare bene la polpa di granchio.

Montare la panna semplicemente.
Scaldare il burro in padella, aggiungere il prezzemolo, la paprika e il granchio, amalgamare velocemente.
Lasciare raffreddare.
In una terrina mescolate la panna con la polpa di granchio,e qualche goccia di limone.
Regolate di sale e di pepe.

Tagliate a fette la baguette, spennellate le fette  con un olio sbattuto con spolverata di polvere d’aglio liofilizzato, e grigliate le fette di pane.

Guarnite le fette di pane con la crema di granchio.

potrebbe interessarti


Crostini uova di pesce

Insalata russa
Bocconcini di carote
Belga al quark
Roselline di zucchino
Pomodori ripieni


Cestini ripieni






















mercoledì 11 dicembre 2013

CROSTINI UOVA DI PESCE


  • Crostini di uova di pesce
  • n.4 sacchette di uova di pesce di  Cefalo o Muggine (le preferisco perché sono colore rosa)
  • n.1 baguette
  • n.1 spicchio d' aglio
  • vino bianco (un filo per la sfumatura)
  • n.1 peperoncino
  • olio di oliva


Preparazione:
In una padella rosolate uno spicchio di aglio schiacciato con un filo di olio extravergine di oliva.
Dividete le sacche di uova  in  pezzi, fatele  scaldare nell’olio.
Schiacciatele con una forchetta sino a sgranarle completamente, amalgamandole con il vino bianco. 
Aggiungete il peperoncino tagliato a pezzettini con le mani, e lasciate cuocete per una ventina di minuti.
Ricordatevi di togliere alla fine i pezzi di peperoncino.
Tagliate a fette la baguette e scaldate le fette sulla griglia..

Preparate una maionese come più vi piace, anche solo vegetale.
Amalgamate il composto alla maionese e spalmatela sui crostini.


                  versione senza maionese


versione con maionese








LinkWhitin

x