Pagine

mercoledì 30 maggio 2012





Questi sono erbetti di campo che ho raccolto questo week.

Sono delle  cime di luppolo, del tarassaco, strigoli e screpoli.

Con questi erbetti possiamo fare una torta.
Per la sfoglia:
300 gr di farina
mezzo bicchiere olio evo
mezzo bicchiere d'acqua
mezzo cucchiaino raso di sale
Per il ripieno:
§                       500 gr di erbetti di campo
§                       2 patate
§                       3 cucchiai d'olio extravergine di oliva
§                       1 cipolla bianca
§                       sale
§                       2 uova
§                       80 gr di Parmigiano Reggiano
§                       noce moscata o peperoncino
§                       pepe
Preparazione sfoglia:
Mettete la farina in una ciotola e versare nel mezzo l'acqua, l’olio e il sale.

Trasferite l’impasto  sulla spianatoia e stendere la sfoglia.
Rivestite una teglia foderata di carta forno.
Mettete la sfoglia sulla carta forno non serve l’olio.

Per il ripieno:

Pulite gli erbetti di campo e lavarli molto bene (perché sono molto sporchi di terra).
Sbucciate le patate, e affettate fine una cipolla.
Lessate separatamente gli erbetti e le patate.
Tritate gli erbetti e mettete in una padella antiaderente l’olio e la cipolla, quando è dorata aggiungete gli erbette  e date una bella ripassata in padella, aggiungete il sale e il pepe, se volete potete mettere anche la noce moscata o il peperoncino.
Togliere dal fuoco.
Passate le patate nello schiacciapatate e unirle agli erbetti di campo, alle uova e al parmigiano.
Mettere il composto sulla sfoglia e informare a 180° per una mezz’oretta (premetto che il forno deve essere già caldo).

martedì 29 maggio 2012

Zuppa di farro e zucchine

Ingredienti:

250 gr di farro perlato
2 zucchini
Olio extra verdine di oliva
1 cipolla
Sale
Brodo di verdura ½ litro.


Procedimento:
Lavate le zucchine e tagliatele a pezzi piccoli.
Soffriggete la cipolla, tagliata fine, nell’olio extra vergine di oliva per qualche minuto.

Aggiungete il farro, precedentemente sciacquato sotto acqua corrente, e fatelo imbiondire per 2 minuti nell’olio caldo.

Aggiungete le zucchine e poi il brodo di verdura e il sale.


potrebbe intressarti

Soupe à l'oignon o zuppa di cipolle

Soupe à l'onion: zuppa di cipolle è una ricetta utilizzata nella cucina francese ma anche in ristoranti raffinati,  adatta a tuffarci dentro i crostini





Ingredienti:
Mezzo litro di brodo di verdura
Mezzo kg di cipolle bianche o dorate
Olio q.b.
4 cucchiai di farina
Sale

Procedimento:

Tagliate le cipolle ad anelli sottilissimi.
Mettetele  in un tegame con l’olio .
Lasciate cuocere a fuoco basso per 10 minuti.


Aggiungete 4  cucchiai di farina e girate velocemente affinché non si formino grumi.

Allungate con il brodo caldo e lasciate cuocere per 30 minuti rigirando spesso perché può attaccarsi.

Adagiate delle fette di pane sul piatto e dopo mettete la zuppa infine ricoprite con abbondante parmigiano grattugiato.
e dopo una bella coppa di yogurt ai frutti di bosco con kiwi e bran sticks (bastoncini di crusca)
potrebbe interessarti:

cipolle in agrodolce





torta di funghi e cipolle

giovedì 17 maggio 2012

FINOCCHI in AGRODOLCE CON LE OLIVE NERE

Ingredienti:
½ kg finocchi tagliati fini
80g cipolla tritata
 2 cucchiai di zucchero (anche di canna)
1/2 bicchiere di  aceto balsamico o di mele
sale, pepe, olio di oliva
100gr olive nere snocciolate
la scorza grattugiata di 1 limone biologico

Procedimento:
Tagliare finemente i finocchi (si può usare la mandolina o l’affettaverdure elettrico)

Far appassire in 2 cucchiai d'olio la cipolla, aggiungete i finocchi e il sale  e fate cuocere per 10 minuti.
Unire le olive tagliate, l’aceto e continuare la cottura per 15 minuti.
Infine la scorza di limone e il pepe.



potrebbe interessarti

mercoledì 16 maggio 2012

Hamburger di zucchini

HAMBURGHER DI  ZUCCHINI
Ingredienti:
100 gr. farina di ceci
250 ml acqua
500 gr di zucchini
80 gr parmigiano
olio extravergine di oliva,
sale, pepe.

Preparazione:

mescolate la farina di ceci con l’acqua in modo da ottenere una pastella senza grumi. Fate riposare per mezz’ora.

Pulite e tagliate gli zucchini a fiammifero, mettetele in colapasta con un po’ di sale lasciatele  10 minuti.
Strizzale bene e unitele alla farina di ceci, mescolate e unite il parmigiano.

Fate dei piccoli hamburger e fateli saltare in padella con un goccio d’olio.
Cuocere da entrambi i lati.
Oppure se preferite in forno su carta da forno oleata a 200 °C per 15 minuti.

queste sono le ROSE della mia vicina la Sig.ra Anna che ringrazio perchè tutti gli anni mi pensa con un gradito regalo.   Baci Anna !!!


potrebbe interessarti








                                                                                                          





       polpette bicolore

martedì 15 maggio 2012

Frittata di stelline

Oggi non c’è il sole …. 
ma nella mia cucina risplende lo stesso!!!!

INGREDIENTI
200 gr di pasta da brodo (stelline)
2 uova
80 gr. di parmigiano grattato
sale  e pepe q.b.
1 cucchiaio di olio evo

PROCEDIMENTO
 Lessate la pasta (deve essere cotta) e passatela velocemente sotto l’acqua fredda.
In una zuppiera battete le uova con il sale, il pepe e il parmigiano e mescolatevi  la pasta.
Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente.
Versate la pasta nella padella, cuocere entrambi i lati  aiutandovi  con un coperchio per girarla.
E’ una semplice ricetta potete usare anche la pasta avanzata e già condita.
Io l’adoro questa frittata e lesso la pasta di proposito.
Lessatela e non ve ne pentirete! Che ne dite di provare?

lunedì 14 maggio 2012

Finte lasagne di bietole

Solo le coste bianche di 1 kg di bietole 
sale
origano
pangrattato
parmigiano reggiano grattugiato
sottilette light  o mozzarella

besciamella

Volendo al posto della salsa solo besciamella e formaggio  (o quello che più vi piace).




Pulire le bietole separando i gambi dalle foglie



Lessarli per un quarto d'ora in acqua bollente salata

mentre i gambi si raffreddano, in una ciotola mettere qualche cucchiaio di pangrattato e origano fresco..

in una teglia da forno mettere un filo d'olio extravergine ed un velo pangrattato...


cominciare a fare gli strati

prima le bietole


o il sugo che avete



poi pangrattato all’origano
la besciamella

le sottilette o la mozzarella

e abbondante parmigiano...

continuare con gli strati fino a riempire tutta la teglia

sull'ultimo strato mettere anche un filo d'olio

porre in forno caldo a 180° fino al livello di doratura desiderato, io le faccio dorare molto perchè mi piacciono croccantine...

sono buone anche fredde...

Sugo di Bietole

Solo la parte verde di 1/2 kg di bietole
1 bottiglia di passata di pomodoro 
1/2 cipolla 
3 cucchiai di olio extra vergine
Basilico e origano
Sale e pepe
peperoncino facoltativo in alternativa al pepe.

Soffriggere la cipolla nell’olio.
Aggiungere le foglie di bietola tagliate a strisce.
Lasciare stufare per 5 minti, per eliminare l’acqua di vegetazione.
Aggiungere la passata, il sale e il pepe.
Cuocere una mezz’ora.

venerdì 11 maggio 2012

Madeleines

Madeleines

125 gr di farina
125 gr di zucchero
125 gr di burro
2 uova
1 limone o 1 fialetta essenza di mandorle
1 cucchiaino di lievito per dolci
sale


Fate sciogliere i burro a bagno maria.
Sbattete le uova con lo zucchero (non devono essere montate) .
Aggiungete la farina senza formare grumi.
Il composto deve essere liscio, quindi il burro fuso.
La scorza di un limone grattugiata o l’essenza di mandorla.
Infine il lievito.
Mettete l’impasto 30 minuti in frigorifero.
Passato il tempo mettete l’impasto nello stampo al silicone .

Cuocere in formo caldo a 200 gradi per 4 minuti poi abbassare a 180 gradi per altri 4 minuti.


potrebbe interessarti:

Cuore al rum                                                                                       

                                                     




 

Cuore al rum


250 gr. di farina 00
100 gr. di zucchero
80 ml olio
3 uova
½ bicchiere di latte
/ì1/2 bicchiere di run
un pizzico di sale
1 bustina di Lievito vanigliato

Procedimento:
Montare i bianchi a neve con un pizzico di sale.
Montare i tuorli con lo zucchero per 5  minuti. Aggiungere la farina e l’olio quando è completamente assorbito procedere con il liquore.
Accorpare, senza farlo smontare i bianchi montati a neve ed infine il latte e la bustina di lievito.
Informare per 35 minuti a 180 gradi




Per la crema al rum:

90 gr  zucchero,
3 Tuorli D'uovo,
75 gr Farina,
50 cl Latte,
1/2 Bicchiere Rum
Battere le uova aggiungere il latte portare a bollore
Setacciare lo zucchero e la farina e, poco alla volta, unire il latte bollito e il liquore.
Riporre il composto su fuoco basso e mescolare finchè la crema non si addensa.
Composizione:
Tagliare il dolce a metà
Mettere metà crema sulla base
Coprire con l’altra metà del dolce e spalmare la restante crema sul cuore.
Decorare a piacere.






potrebbe interessarti la ricetta per fare:
Madeleines

LinkWhitin

x