Pagine

martedì 26 giugno 2012

CAFE' ZERO°

250 gr yogurt autoprodotto
6 tazzine di caffè congelato
4 cucchiai di zucchero



Occorre fare il caffè il giorno prima e metterlo nel congelatore.

Frullare lo yogurt con il caffè congelato e lo zucchero








Oplà cafè zero° fatto





strudel





torta-ricotta-rucola-pomodorini

BUDINO D'AVENA

INGREDIENTI

Una tazza di fiocchi d'avena

una tazze d'acqua
due tazza di latte di capra
due cucchiai di farina di riso
un cucchiaio abbondante di zucchero
un pizzico di sale
un cucchiaino di cannella più mezzo per spolverare alla fine

PREPARAZIONE
Mescolate il riso con lo zucchero e il sale.
Aggiungete l'acqua e il latte, e infine i fiocchi d‘avena
Mettete il composto sul fuoco e portarlo a bollore, farlo cuocere 10 minuti;  la sua consistenza è simile ad una crema.
Mettere in tre coppette, spolverizzando con la cannella. Mettetelo in frigo per due ore.


GELATO alla frutta

sorbetto-alla-frutta

lunedì 25 giugno 2012

Formaggio di capra autoprodotto





Ed ecco gli ingredienti tutti a temperatura ambiente
-1 lt di latte intero
1 lt latte di capra
500 gr di yogurt (io autoprodotto)
250 ml panna.
-Caglio liquido.
-100 g di sale marino grosso non iodato
Non ci resta che cominciare.
Gli ingredienti vi serviranno in momenti diversi.
2) Mettiamo tutti gli ingredienti  in una pentola con coperchio a temperatura ambiente per un’ ora.
3) Mettere la pentola sul fuoco moderato, il latte dovrà raggiungere la temperatura si 36°
4) Quando l’avrà raggiunta, toglietelo dal fuoco e aggiungetegli la quantità di caglio raccomandata dalle istruzioni per l’uso scritte sul flaconcino. Mescolate bene per un minuto, coprite col coperchio e tenete al caldo avvolgendo la pentola in una coperta. Lasciate riposare per 60 minuti.

5)Passati i 60 minuti  il latte  assunto la consistenza del budino. Bisogna rompere la cagliata io uso prima un coltello e eseguo dei tagli poi con le fruste la spezzetto tutta.
6) Ora bisogna rimetterla sul fuoco, il formaggio andrà tutto a fondo e in superficie appare tutto il siero (è simile all’acqua)
7) Aiutandovi con il colino cominciate a prelevare la cagliata contenuta nella pentola scolando il siero metterlo in una ciotola di plastica forata.
8) lasciate colare l’ultimo siero e il formaggio è fatto, metterlo in frigo per due o tre giorni. La consistenza è ricottosa ma il sapore è ottimo.





Yogurt autoprodotto



Mettete  i fermenti in un barattolo ricoprite con il  latte (va bene sia latte intero che parz. scremato, scremato,UHT..)



dopo 24 ore lo yogurt è pronto: si deve filtrare attraverso un colino a maglia fitta in un contenitore, aiutandosi con un cucchiaio di legno per "spremere" bene i fermenti



quello che si deposita nel contenitore è YOGURT,  E' PROPRIO NATURALE AL 100%!!
quello che resta nel colino sono i fermenti, fanno  sciacquati sotto l'acqua corrente, sempre aiutandosi con un cucchiaio di legno per strizzarli e pulirli bene..fino a che l'acqua che esce è chiara.


si rimettono nel barattolo e si ricoprono  con il latte ..e dopo 24 ore lo yogurt è fatto
...e si ricomincia da capo!!



venerdì 22 giugno 2012

TORTA SOFFICE DI MELE E BIRRA


Torta soffice mele e birra

420 gr farina bianca 00
120 gr burro
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
160 gr di zucchero
100 ml birra moretti
2 mele

Zucchero a velo per decorare


Sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini.
Montate le uova con lo zucchero per 10 minuti fino che il composto  non sia spumoso.
Unite il burro a temperatura ambiente, la birra e la farina e le mele. Infine il lievito.
Mettete il composto in uno stampo al silicone.
Cuocete per 40 minuti a 180°.
Sfornate e spolverizzate con lo zucchero a velo.

venerdì 15 giugno 2012

TORTA DI ZUCCHINE E FIOCCHI DI LATTE

1.          Torta salata con zucchine e fiocchi di latte per  4 persone
-fiocchi di latte 250 gr
- 4/5 zucchine a piacere
-150 gr di farina
-olio qb
1 uovo
1 spicchio d’aglio
Sale pepe origano qb

Ho tagliato le zucchine julienne e strizzarle bene con le mani.
Farle cuocere in padella antiaderente con olio aglio, sale, pepe e origano.

Nel frattempo ho mischiato la farina con un po' di acqua calda e sale, poi ho ricavato due dischi stendendo la pasta su un ripiano con l'aiuto di un mattarello.

Un disco si mette come base su una teglia al silicone.


Quando le zucchine sono cotte   si mischiano ai  fiocchi di latte, e all’uovo,  poi si mette il composto sulla pasta  e si ricopre con il secondo disco di pasta chiudendo bene i bordi.

Cuocere per 30 minuti a forno caldo a 180/200 gradi .

Se volete potete usare anche la ricotta ma i preferisco il sapore dei fiocchi di latte .



potrebbe interessarti



Torta-ricotta-rucola-pomodorini


giovedì 14 giugno 2012

BRUSCO PIZZA

BRUSCO PIZZA
PANE BIANCO (4 FETTE A PERSONA)

Preparare un sughetto con passata di pomodoro, olio, aglio sale e origano.
Quando e bello tirato metterlo a cucchiaiate sulle fette di  pane .
Una spolverata di parmigiano grattato e mettere nel micro per 2 minuti.

Sono pronte, BUON APETTITO.



potrebbe interessarti
champignon-al-pomodoro






Aperitivo-con-spiedini-di-frutta

mercoledì 13 giugno 2012

MUFFIN al formaggio

Ingredienti:
250 gr di farina setacciata,
200 gr latte,
50 ml olio
1 cucchiaino di sale,
pepe a piacere,
2 uova,
formaggio grattugiato abbondante,
100 gr di formaggio emmenthal o altro tagliato a dadini piccoli,
10 gr di lievito istantaneo.

Sbattete le uova con il sale e il pepe in una ciotola,aggiungete l'olio, la farina, il lievito e il formaggio grattugiato e mescolate fino a far diventare una crema .

Infine aggiungete il formaggio a dadini,mescolare e   distribuire il composto in uno stampo da muffin in silicone.

Facoltativo potete mettere nell’impasto : peperoncino in polvere o semi di papavero o curry in polvere o zafferano in polvere o patè di olive o pomodori secchi a pezzettini tutto questo rende colorato l’impasto.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30  minuti

Accompagnato da  vinaigrette:  una miscela di sale, olio, aceto (classico o balsamico), oppure se sostituito dal succo di limone si parla di una citronette. Se piace si può aggiungere  anche  pepe o  senape.



martedì 12 giugno 2012

Crema di liquore al cioccolato bianco

1.                          Crema di liquore al cioccolato bianco
ingredienti:
250 g di cioccolato bianco,
1 litro di latte intero,
500 g di panna liquida fresca,
250 g di zucchero,
250 g di alcool a 90°.
Preparazione:
Mettere a bollire la panna con il latte e lo zucchero, quando bolle aggiungere il cioccolato bianco a pezzettini. Mescolare e togliere dal fuoco.
Lascare raffreddare.
Unire l'alcool e mescolare.
Filtrare con una garza e imbottigliare.
E’ pronto dopo un mese.  E' preferibile servire freddo.




caffè  al ginseng corretto con liquore al cioccolato bianco






potrebbe interessarti
liquore-cointreau







aperitivo-con-spiedini-di-frutta

lunedì 11 giugno 2012

Vin santo e cantuccini

500 gr di farina
280 gr di zucchero
3 uova
50 gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
300 gr di mandorle
Un pizzico di sale
1 bicchierino di latte
In una ciotola mettete la farina, lo zucchero ed aggiungete le uova  il latte, il lievito, il burro fuso e un pizzico di sale.


Lavorate velocemente la pasta ed aggiungete le mandorle.

Fate tanti filoncini e  disponeteli  distanziati in una teglia con carta forno perché durante la cottura crescono con il rischio che si uniscono e infornateli a 180 ° per una mezz'oretta.

Aspettate dai 10 ai 15 minuti prima di tagliare, altrimenti si rompono
Tagliate in modo da ottenere dei tozzetti e rimetteteli a tostare in forno a 180 °C per 10-15 minuti; il tempo dipende se si desiderano più o meno morbidi.Dopo la tostatura consiglio d lasciar raffreddare completamente

CHEESECAKE TRIPLO CIOCCOLATO

Per la base:
175 gr di wafer alla nocciola
50 gr di burro

Per le Mousse:
450 gr marshmallow 240 gr burro 600 gr Philadelphia
300 ml panna da montare
1 tavoletta da 100gr di cioccolato bianco
1 tavoletta da 100gr di cioccolato al latte
1 tavoletta da 100gr di cioccolato fondente
6 cucchiai acqua calda


Preparare la base:
Frullate i wafer fino a ridurli in un composto omogeneo.
Fondete il burro.
Unite il burro alla pasta di wafer e stendere la pasta wafer  su di  una teglia con cerniera dal diametro di 24cm.
Mettete la teglia nel frigo.

Nel frattempo preparate la prima mousse, quella al cioccolato bianco, questa operazione deve essere ripetuta per altre due volte per ottenere la mousse la cioccolato al latte e quella al cioccolato fondente.
Montate la panna ben ferma e mettetela  in frigo.
Pesare 150 gr di marshmallow e metterli in una pentola con  80 gr di burro e  2 cucchiaio l'acqua, accendete il fuoco, mescolare continuamente fino ad ottenere un composto  omogeneo.
Togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato bianco.
Lasciare raffreddare 10 minuti e poi aggiungere 200 gr di Philadelphia e 100 ml di panna montata.
Ripetete per ottenere  tre mousse per i tre tipi di cioccolato

Riprendete la base e versarvi sopra la mousse al fondente poi quella al latte e per ultima la mousse al cioccolato bianco. Decorare con confettini oro e argento.
Rimettere in frigo per due ore.



venerdì 8 giugno 2012

ASPIC DI FRUTTA

  • 500ml di succo di mela  senza zucchero aggiunto
  • 2 cucchiaini da the di agar-agar in polvere
  • un cestino di fragole
  • 3 fette di ananas sciroppato
  • 1 pesca
  • 1 pera
  • 1 arancio
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Buccia di un limone bio grattato
Fate sciogliere l’agar-agar e lo zucchero nel succo di mele  portarlo a ebollizione per 5 minuti.
Pulire le fragole e le pesche.
Tagliarle a pezzetti  la frutta e amalgamare con la buccia grattugiata del limone.
Versare un po’ di succo di mela sul fondo degli stampini, mettete la frutta e terminate a copertura con altro succo di mela.  
Mettete in frigorifero, il giorno dopo si toglie un’ora prima di mangiare.




potrebbe interessarti

TORTA COCCO E CIOCCOLATO RAFFAELLA

Ingredienti
Per la base
  • 100 gr di  burro  ammorbidito
  • 250 gr di farina di cocco
  •  2 cucchiai di zucchero

 Per il ripieno
  • 250  gr di panna  da montare
  • 250 gr di nutella (oppure tavolette di  cioccolata finemente tritato)
Indicazioni
1  Amalgamate il cocco con il burro fuso (lasciare 50 gr  di farina per aiutare a  stendere l’impasto)  . Fate una palla e poi stenderla su carta forno con un mattarello.
     Preriscaldare il forno a 180 °   (L’operazione non è semplice ma aiutandosi con la farina e la carta forno ci si riesce)

2 Posizionate sulla teglia lasciando tutto intorno un bordo. Rivestirla di carta forno anche sopra e mettetela in forno caldo  per 15 minuti.
Cuocete fino a quando avrà preso colore, togliete la carta  cuocete altri  4 o 5 minuti di più

3 Effettuate il ripieno: Portate la panna appena a ebollizione in un pentolino e poi  versate  il cioccolato. Mescolare fino a quando il cioccolato è completamente sciolto.  Lasciate riposare 10 minuti.. Versate sulla base di  cocco.  Mettete in frigorifero almeno per 1 ora o fino a 1 un giorno.


potrebbe interessarti


LinkWhitin

x