Pagine

venerdì 21 dicembre 2012

PACCHERI ALLA CREMA DI CARCIOFI


Ingredienti

250 pasta tipo paccheri
500 gr di ricotta (autoprodotta)
N.5 carciofi
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo qb
Olio extra vergine di oliva

Sugo di funghi.

Procedimento
Cuocere i paccheri in acqua salata insieme a 3 cucchiai di olio. Fare attenzione a non romperli .
Cuocete per 5 minuti.
Scolarli e lasciarli raffreddare.

Preparate il ripieno

Pulite i carciofi, usate solo i cuore.
Tagliateli fini usando una mezzaluna.
Un una padella mettete olio e aglio, rosolate poi unite i carciofi e il prezzemolo.
Sfumate con un bicchier di vino in alternativa brodo vegetale. Salate.
Una volta cotti frullateli con la ricotta fino a formare una crema.

Armatevi di pazienza e con una sac a  poche riempiteli.
Metteteli in una teglia oliata.
Copriteli con il sugo di funghi.
Metteteli in forno caldo a 190° per 30 minuti.


SFORMATO DI ZUCCA

Ingredienti
200 gr farina 00
500 gr zucca
1 bustina di lievito
2 cucchiai olio extra vergine d’oliva
sale, pepe, zenzero, cannella qb


Preparazione

Pulite la zucca e cuocetela la vapore per 10/ max 15 minuti.
Frullate la zucca unite la farina, l’olio, il lievito, la cannella e lo zenzero
Salate e pepate.
Mettere in forno caldo a 190 per 30 minuti.

giovedì 20 dicembre 2012

RAVIOLI AI FORMAGGI

Ingredienti per 6 persone
Per la sfoglia
5 uova per sfoglia
500 g di farina per sfoglia
Per il condimento
200 g di ricotta
100 g di stracchino
100 g di mascarpone
 100 g di gorgonzola
100 g di grana grattugiato
(tutti i formaggi con caglio vegetale)
Un uovo
Sale e pepe  q.b.
Per la salsa
500 g di radicchio  di Treviso
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di gherigli di noci tritati
Vino, ACETO BALSAMICO, miele, Sale  q.b




Preparazione
Mescoliate  i formaggi a temperatura ambiente. Uniate il sale, e il pepe, un uovo e mescoliamo ancora. Mettete il ripieno in frigo per un oretta.
Sulla spianatoia  disponiate la farina a fontana e mettete al centro le uova.
Impastiate e tiriate la sfoglia come volete (io ho usato la macchinetta).
Mettete le sfoglie sulla raviolatrice e riempite, coprite e tagliate con al rotellina per i ravioli.
Fate i ravioli il giorno prima e lasciateli seccare in un posto fresco.


Pulite il radicchio e tagliatelo a listarelle .
Saltatelo in padella con un po’ di vino e aceto balsamico. Salate.
A fine cottura unite due cucchiai di miele e i gherigli di noce tritati.





lunedì 17 dicembre 2012

TORTINO FINOCCHI E CAROTE

Tortino di carote e finocchio
Ingredienti per 2 persone:

3 finocchio
6 carote
500g ricotta (autoprodotta)
sale qb
olio extravergine di oliva qb
pangrattato spolverata


Pulite e tagliate le verdure molto fini.
Cuocerle al vapore per 10  minuti o quanto basta perché siano morbide.
Ungete  uno stampo da plum cake con olio e cospargerla di pangrattato.
Fate uno strato di finocchi, salare , fate  uno strato con una parte di ricotta. Coprite con le carote, salare. Finire  con la ricotta rimasta e cospargere la superficie di pangrattato e un filo d’olio.
Cuocete a forno caldo per 20/25 minuti a 190°.
 Servire tiepido.

venerdì 14 dicembre 2012

RICCIO DOLCE

Frullate i biscotti (devono diventare farina).
Metteteli in una ciotola aggiungete il latte di mandorla e il burro liquefatto.
Aggiungete lo zucchero e  cacao, infine la farina di cocco (lasciatene da parte una piccola quantità per ricoprire i tartufi.
Lasciate l’impasto in frigo per due ore deve diventare modellabile.
Dividete l’impasto in 2/3 per il corpo e 1/3 per i tartufi.
Fate il corpo del riccio, deve avere la forma di goccia.

Fate delle piccole palline e passatele nella farina di cocco.
Ora disponete le palline sul corpo del riccio lasciando uno spazio frontale per fare la faccia del riccio.
Per la faccia ho usato la pasta di zucchero
200 grammi di zucchero a velo
15 mlgrammi di acqua (usate una siringa per misurala)
1 cucchiaino di polvere di agar agar
25 gr di amido (io ho usato la frumina)
presto posero la ricetta.
e per gli occhi marmellata alla fragola addensata (l’ho ristretta in un tegamino con un pizzico di agar agar) e messa in una siringa.



mercoledì 12 dicembre 2012

INSALATA RUSSA

Ingredienti
n.3 patate
n.2 carota

n.1 peperone
una tazza di pisellini surgelati
mezzo cavolfiore
olive nere tagliuzzate
cetriolini e capperi sottaceto

1 capperi  e peperoncino per decorazione
sale fino e aceto qb.
maionese:
200 ml di latte di soia
200 ml olio di soia
Procedimento:
Sbucciate e tagliate le verdure a dadini, il cavolfiore a cimette,
Mettere a bollire acqua e aceto e un pugno di sale.
Quando bolle mettere le verdure in questo ordine :
prima il cavolfiore e le carote che devono cuocere per 15 minuti.
secondo le patate e il peperone per 10 minuti
per ultimi i piselli, 3 minuti.
Mettete tutte le verdure a scolare bene e preparate la maionese .
In un barattolo di vetro mettere il latte e aggiungete un pochino di olio, con il frullatore ad immersione cominciate a montare e piano piano aggiungete l’olio alla fine aggiungete un cucchiaino di aceto e un po’ di sale.
Tagliate le olive nere e i capperi sottaceto, uniteli alle verdure e mescolateli con la maionese.
Potete dare la forma che più vi piace, io ho scelto un pesce.
Ho decorato con cetriolini il corpo con la rucola la coda, per la testa ho spalmato della maionese ho messo un cappero come occhio e per la bocca un filo di peperoncino,  lasciare in frigo  fino al momento di servire


potrebbe interessarti

aspic-di-verdura

martedì 11 dicembre 2012

VELLUTATA DI CAROTE, PORRO E MELA

Ingredienti
500 gr di carote
1 porro
1 mela gialla
700 ml di brodo di verdura
Olio extraverdine di oliva
Sale e pepe qb

Preparazione:
Pulire le verdure e tagliarle a fettine.
Mettete in una pentola un po’ d’olio e aggiungete il porro, farlo rosolare.
Aggiungete le carote a dadini e fate rosolare per 10 minuti, poi mettete  sale e pepe.
Unite il brodo caldo poco alla volta durante la cottura.
Cuocere per 20 minuti.
Frullare con il minipimer in modo da ottenere una vellutata soffice.
Servite calda.
tiro a segno-di-vellutate






zuppa-di-farro-e-zucchine






soupe-l'oignon-o-zuppa-di-cipolle







lunedì 10 dicembre 2012

TORTA DI CAROTE "CAMILLA"

Ingredienti:
200 g di farina di riso (potete usare anche quella di grano)
180 g di zucchero di canna
100 g di olio
250 g di carote
50 ml di latte di avena o di soia
3 cucchiai colmi di fecola di patate
buccia grattugiata di limone e arancia
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:
Tritate le carote nel  mixer e poi strizzatele per fare uscire il liquido di vegetazione.

Aggiungete lo zucchero, l’olio, la farina e la fecola  e amalgamate tutto.
Se il composto è troppo denso mettete il latte.
Aggiungete la scorza grattugiata del limone, un pizzico di sale e il lievito.
Versare il composto su una teglia se le avete potete mettere una spolverata di mandorle tritate
Infornare in forno caldo a 180°  per  40minuti.
Se volete spolveratela con zucchero a velo.

potrebbe interessarti
torta-di-farina-di-castagne





torta-con-farina-di-ceci




domenica 9 dicembre 2012

TORTA DI RISO E ZUCCA


Torta di zucca e riso

Ingredienti:

250 gr di riso,

500 gr di zucca

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

una punta di zenzero

1 cucchiaio di erba cipollina trittata

sesamo tostato per decorare

sale e pepe

 

Preparazione:

Cuocete il riso in  acqua e  sale per 10 minuti.

Scolarlo bene e lasciarlo raffreddare.

Pulite la zucca, tagliatela a dadini e fatela rosolare  con la cipolla tritata,  l’aglio fino a che non si disfa.

Aggiungete lo zenzero, l’erba cipollina, il sale e il pepe.

Mescolate il riso alla crema di zucca.

Tagliate la mozzarella a dadini.
Versate metà composto in una teglia, mettete la mozzarella
ricoprite con l’altra metà del composto e sulla superficie mettete il sesamo tostato.
 

Mettete in forno caldo a 190° per 35 minuti.
 


potrebbe interessarti
 
 
 
 
 
 
 
 
 

venerdì 7 dicembre 2012

POLPETTE DI STRACCHINO

INGREDIENTI

300 g. di farina

1/2 cucchiaino di bicarbonato 1 bustina lievito

250 g. di stracchino


100 gr parmigiano

2 uova

sale

noce moscata

farina (come volete voi io ho messo quella di riso)


Procedimento:


Unite in una ciotola la farina e il bicarbonato, la noce moscata,  le 2 uova e il sale.
Amalgamate con il formaggio e lasciate riposare 10 minuti.

Formate delle polpettine e passatele nella farina  friggete in olio caldo oppure  in forno a 200° per 15 minuti

potrebbe interessarti















rose-di-ricotta





conchiglie-di-parmigiano

mercoledì 5 dicembre 2012

CREMA DI CAVOLFIORE


Ingredienti

1 testa di cavolfiore grande

250 gr fiocchi di latte

Olio extravergine di oliva qb

Pepe sale e curcuma

Sesamo tostato

Qualche cappero

 

 

Preparazione

Lessate  il cavolfiore in acqua salata.

Mettetelo in un tegame con un filo d’olio e un spicchio d’aglio e qualche cappero.

Lasciatelo insaporire qualche minuto, togliete l’aglio e frullate con il minipimer  il tutto aggiungendo due mescoli d’acqua di cottura del cavolfiore.

Amalgamate i fiocchi di latte e aggiungete sale e pepe e una puntina di curcuma.

 
A fine cottura impiattare e distribuite sul composto una manciata di sesamo tostato e un filo d’olio a crudo.
 
esempi

polpettone-spinaci-e-besciamella





polpettone-di-soia





cavolo-alla-crema-di-riso-salata






sformato-di-zucca




 

 

LinkWhitin

x