Pagine

giovedì 28 novembre 2013

POLPETTE DI PESCE

Polpette di pesce
Ingredienti per 4 persone:
500 gr .di filetto di pesce (io ho usato pesce spatola in alternativa persico, nasello o qualsiasi tipo di pesce si preferisce)
½ finocchio
250 patate
80 gr parmigiano grattato
1 uovo
80 gr  di pangrattato
sale e pepe
erbe aromatiche: timo e maggiorana qb
olio extra vergine di oliva

Preparazione:
Pulire le patate e cuocere in acqua e sale. Scolare e lasciarle raffreddare. Togliere la buccia.
Pulire il finocchio.
Bollire il pesce in acqua e sale aggiungendo anche il finocchio (questo serve per dare aroma al  pesce).
Frullare il pesce con il finocchio (controllate bene che non ci siano spine).
Aggiungere l’uovo e il parmigiano, le erbe aromatiche, sale e pepe.
Cospargere una teglia con il  pangrattato e stendere il composto e livellare, spolverare con pangrattato.
Tagliare con una formina  (oppure potete informare semplicemente o fare delle polpette)
Mettere le polpette su di una teglia oleata.
 Mettete in forno caldo  per 30 minuti a 180 gradi...

Potete accompagnarle con carote a julienne



cuoppi di acciughe fritte



Salmone in crosta di zucchine



insalata russa
potrebbe interessarti
Mafalde con colatura di alici



Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazie!!!


mercoledì 27 novembre 2013

INVOLTINI DI VERZA RIPIENI DI CIPOLLA E GONGORZOLA

INVOLTINI DI VERZA RIPIENI DI CIPOLLA E GONGORZOLA

INGREDIENTI per  4 persone:
N. 1 verza da 800 gr
1 cipolla
350 gr di gongorzola
Olio extra vergine qb
Sale e pepe
Parmigiano  una manciata
4 foglie di verza per persona

Preparazione:
Pulite la verza tenendo da parte 4 foglie esterne per persona.
Mettete in acqua bollente le foglie esterne della  verza per 5 minuti, raffreddarle in acqua e ghiaccio, scolatele ed asciugatele su un canovaccio pulito.
Affettate la cipolla e verza a listarelle, in una padella mettete l’olio e poi stufare  la cipolla, aggiungete la verza, sale e pepe, cuocete per 20 minuti coperto.
Mettete su ogni foglia di verza il composto e al centro mettete un pezzetto  di gongorzola.
Chiudete le foglie della verza e mettetele in una teglia con un filo d’olio, spolverizzate con parmigiano.
Infornate a forno caldo per 35/40 minuti a 190°,  fino a gratinatura.



potrebbe interessarti
zuppa di cipolle

involtini di verza ripieni riso e pesto




crauti








stufato-di-carciofi-e-cavolfiore

martedì 26 novembre 2013

ZUCCHINI RIPIENI DI FUNGHI E RISO


Zucchini  ripieni di funghi e riso.

I Funghi  champignon forniscono la sufficiente quantità giornaliera di  vitamina D; nessun altro cibo  fornisce altrettanta vitamina D (forniscono circa 10 microgrammi della vitamina, il fabbisogno quotidiano per un adulto attivo).
La vitamina D  è essenziale per la salute delle ossa, molte persone ne sono carenti, specie nei mesi invernali.

Ingredienti:
6 zucchine rotonde
100 gr di riso
500 gr di funghi champignon Varièté "brune"
1 mozzarella fiordilatte
1 uovo
80 gr di parmigiano
50 gr di pangrattato
1 spicchi d’aglio
Sale e pepe qb
Olio extravergine di oliva qb
Erbe aromatiche prezzemolo, timo, maggiorana

Preparazione:
Pulite bene le zucchine e i funghi, togliete ogni traccia di terra.
Tagliate a metà le zucchine e i funghi a pezzettini.
Tagliate la mozzarella a quadretti.

Sbollentate 3-4 minuti  le zucchine in acqua e sale e scolatele, lasciate l’acqua di cottura delle zucchine.
Svuotate le zucchine e tenete la polpa.
Cuocete il riso, con l'acqua delle zucchine, per 10 minuti. Scolatelo.
In una padella mettete aglio e prezzemolo tritato, quando è dorato aggiungete i funghi a pezzettini, cuocete aggiungete sale e pepe per 20 minuti, coprendo con un coperchio la padella.
Se vedete che rimangono asciutti aggiungete un mescolo di acqua di cottura delle zucchine.

Frullate la polpa delle zucchine e unitela ai funghi. Fatela insaporire un paio di minuti.
Aggiungete il riso e amalgamate bene in composto.
Aggiungete il parmigiano e l’uovo e mescolate, infine aromatizzate con timo e maggiorana.
Riempite le zucchine a metà con il composto, aggiungete due pezzettini di mozzarella e coprite con altro composto.
Disponetele in una teglia con un filo d’olio e sopra copritele con il pangrattato per avere una bella doratura.
Infornate a forno caldo a 190° per 35/40 minuti.

potrebbe interessarti


Quiche besciamella e funghi



Funghi al pomodoro

Cous cous ai funghi
Sugo lenticchie e funghi
Torta funghi e cipolle

potrebbe interessarti















POTREBBE INTERESSARTI





zucchine ripiene di quark agli aromi mediterranei



zucchini-ripieni-di-ceci-ai-sapori.mediorientali





lunedì 25 novembre 2013

SCHMARREN o frittata di mele

SCHMARREN o frittata di mele
Gli Schmarren è  un dessert tipico della cucina Alto Atesina, Austriaca e Tedesca.  Ne esistono più versioni: con le mele, l’uvetta o  il pane: si accompagna con composta di  mirtilli rossi o miele.
Metteteli tutti gli Schmarren in un piatto, spolverizzateli con lo zucchero e serviteli con la marmellata di mirtilli rossi. Ci vuole proprio la marmellata di mirtilli, ma si trova con facilità.
Può  essere anche una ottima cena dolce per i  bambini.

ingredienti per /2 persone:

- 250 ml di latte
- 40 gr di zucchero
- 12 gr di burro
- 1 bustina di zucchero vanigliato
- zest di limone
- pizzico di sale fino
- 75 gr di  farina
- rum
- uvetta
- 1 mela
- 1 uovo
Facoltativo
- rum
- uvetta



Mettete in ammollo l’uvetta nel  il rum tiepido.
Portare ad ebollizione il  latte, unire lo zucchero, burro, zucchero vanigliato, la buccia del limone  grattato  e sale, amalgamate il tutto.
Versate  lentamente la farina girando con una frusta, per non formare grumi e girando continuamente; fate addensare e spegnete il fuoco e lasciate freddare.
Aggiungete ora il tuorlo dell'uovo  e mescolare.
 Montate a neve le chiare ed incorporatele al composto.
Tagliate la mela a fettine sottilissime e aggiungerle al composto.
Se volete aggiungete l’uvetta.
Mettere un cucchiaio di burro in una padella, versate il composto appena si è sciolto il burro, versatevi  il composto e   fatelo cuocere su entrambi i lati.
Quando è cotto  spezzettatelo con una  spatola, versate sopra lo zucchero.


Servite lo schmarren accompagnato  con frutta cotta, marmellata di mirtilli rossi oppure miele;
al posto della mela si possono usare albicocche sminuzzate o ciliegie snocciolate.











potrebbe interessarti
frittelle di mele


Strudel




torta-di-mele-e-birra-artigianale



venerdì 22 novembre 2013

spätzle o gnocchetti tirloesi

Ingredienti per gli spätzle o  gnocchetti tirloesi:
200 g di farina
3 uova
3 cucchiai di latte
500 g di spinaci
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale e pepe
Per il condimento:
250 g di gongorzola
100 ml panna da cucina
1 cucchiaio di burro
Grana qb


Preparazione
Pulite gli spinaci, togliete ogni traccia di terra.
Bollite gli  spinaci in acqua e sale, scolateli e strizzali molto bene.
Tritateli finemente.
Mettete in una terrina la farina, le uova, gli spinaci,, il latte e il sale e lavorate l’impasto fino ad ottenere una pastella liscia.
Fate passare la pastella appena realizzata nell'apposito attrezzo per spätzle  oppure attraverso uno schiacciapatate a fori larghi  e fatela cadere in una pentola con dell'acqua bollente salata all'interno
Portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata.
Scolateli con la schiumarola appena vengono a galla.
Mentre cuociono di gnocchetti in una larga padella mettete il burro e la panna appena sciolto il burro aggiungete il gongorzola a cubetti.
Aggiungere gli spätzle al condimento e mantecate con un po’ di grana.




potrebbe interessarti













arancino di spinaci

sfoglie-di-farina-di-riso



mercoledì 20 novembre 2013

QUICHE DI FUNGHI CON BESCIAMELLA ALLE NOCI.

QUICHE DI FUNGHI CON BESCIAMELLA ALLE NOCI.
 
Ingredienti per la pasta base:
250 gr di farina bianca00
Un pizzico di sale
80 gr di olio extra vergine di oliva
Acqua qb
 
Ingredienti per il ripieno:
500 gr di funghi Pleurotes (Si tratta di una delle specie fungine più coltivate e conosciute nel mondo; in Italia è molto comune e viene denominata comunemente orecchione o fungo ostrica).
80 gr di olio extra vergine di oliva
Prezzemolo, sale, pepe qb
 
Ingredienti per la besciamella:
250 gr di latte
30 gr di farina
15 gr di burro
sale, noce moscata qb
 
Pesto di noci:
100 gr di noci
1 spicchio d’aglio
80 gr olio extra vergine di oliva.

 
 
Preparazione:
Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, impastate aggiungendo il sale, olio e l’acqua, fino a formare una palla elastica.
Lasciate riposare l’impasto.
 
Preparate la besciamella:
Stemperate la farina con il latte e portate ad ebollizione aggiungendo il burro, il sale e la noce moscata.
Raggiungete un composto compatto.
 
Preparate la salsa di noci:
Frullate le noci con l’olio e lo spicchio d’aglio; fino a raggiungere un composto cremoso.
Pulire i funghi e privateli dei gambi, quest’ultimi tagliateli a pezzi piccoli.
 
Stendete la sfoglia sulla base di una teglia.
Mescolate il sugo di noci nella besciamella, aggiungete i gambi dei funghi fatti a pezzi , poi versate il  composto  sulla sfoglia.
Distribuite sulla superficie le teste dei  funghi  e spennellateli con l'olio mescolato insieme al prezzemolo, sale e pepe.
Infornate a forno caldo  per 20 minuti a 200 gradi.
 


potrebbe interessarti


Funghi al pomodoro
Sugo lenticchie e funghi

Torta funghi e cipolle





Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Grazie!!!


LinkWhitin

x